29/07/2020

Contributi per la ripartenza: i voucher per la digitalizzazione

I poliambulatori e gli studi medici che stanno pensando di investire nella digitalizzazione della loro attività possono vedersi riconosciuto una parte consistente del loro investimento richiedendo i Voucher per la digitalizzazione promossi dalle Camere di Commercio attraverso il Network Punto Impresa Digitale.

I Punti Impresa Digitale (PID) sono iniziative delle Camere di Commercio e di Unioncamere a supporto della digitalizzazione delle imprese e forniscono assistenza alle PMI nel loro percorso di digitalizzazione (Link al sito).

I PID promuovono l’utilizzo, da parte delle imprese, di servizi o soluzioni focalizzate sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel “Piano Transizione 4.0”, e forniscono inoltre interventi di digitalizzazione e automazione funzionali non solo alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 ma anche alla ripartenza nella fase post emergenziale.

Contributi per la digitalizzazione: come richiederli

Ogni Camera di Commercio redige il bando per la concessione dei Voucher con regole differenti, anche se alcuni punti sono comuni a tutte le procedure e, nella maggioranza dei casi, il contributo a fondo perduto è del 50% o addirittura del 70% delle spese sostenute per acquisto hardware, software e formazione legata all’investimento. Con i Voucher digitalizzazione 2020, ad esempio, si possono anche acquistare strumenti per conto dei dipendenti, come PC e postazioni per lo smart working (le quali, rimanendo di proprietà dell’azienda, verranno concesse in comodato d’uso ai dipendenti).

Collegandosi al sito dei PID si possono trovare tutti gli aggiornamenti in merito e visualizzare le scadenze indicate dalla Camera di Commercio di riferimento. Alcuni dei bandi promossi dal Network risultano attualmente chiusi mentre, la maggior parte, ha subito ritardi dovuti all’emergenza COVID-19 e altri sono tutt’ora in corso. Per comodità, in calce alla nostra notizia trovate l’elenco di tutti i bandi attualmente in corso, le loro scadenze e i link per visionare i requisiti per poter inoltrare la richiesta.

Voucher per la digitalizzazione: contributo a fondo perduto per l’acquisto di JMed

I voucher per la digitalizzazione rappresentano un’importante opportunità per i poliambulatori che vogliano investire nella loro crescita, nella sicurezza e nell’efficenza dei processi gestionali. Presentando domanda per i voucher digitali è possibile ottenere un contributo a fondo perduto anche per l’acquisto di JMed, software gestionale per i poliambulatori e gli studi medici.

I poliambulatori e gli studi medici interessati ai voucher digitali messi a disposizione dalla loro Camera di Commercio di riferimento saranno guidati passo passo nella compilazione della domanda, nella redazione della proposta progettuale e nella rendicontazione delle spese sostenute.

Voucher digitali 2020: elenco dei bandi attivi
Provincia Scadenza Link al Bando
Catanzaro 15 Settembre 2020 Voucher Digitali I4.0
Caserta 30 Settembre 2020 Bando Digital 4 the Future
Basilicata 30 Settembre 2020 Voucher Digitali I4.0
Arezzo-Siena 30 Settembre 2020 Voucher Digitali I4.0
Prato 30 Settembre 2020 Bando Contributo Digitale I4.0
Palermo-Enna 10 Ottobre 2020 Voucher Digitale I4.0
Padova 12 Ottobre 2020 Bando a supporto della digitalizzazione
Trento 16 Ottobre 2020 Bando PID (R)esistere
Biella-Vercelli 20 Ottobre 2020 Bando Ripartimpresa Digitale
Benevento 30 Ottobre 2020 Voucher Digitali I4.0
Avellino 30 Ottobre 2020 Voucher Digitali I4.0
Brindisi 30 Ottobre 2020 Voucher Digitali I4.0
Cosenza 30 Ottobre 2020 Voucher Digitali I4.0
Sondrio 30 Ottobre 2020 Voucher Digitali I4.0
Perugia 3 Novembre 2020 Bando Liquidità Garanzia 2020
Brescia 31 Dicembre 2020 Contributi Micro PMI Smart Working e Impresa Digitale

Rimani sempre aggiornato